Alessandro Mastromatteo

Alessandro Mastromatteo

Ministro provinciale, Moderatore Formazione Permanente, Vice Postulatore Cause dei Santi, Responsabile Under 7
  • Convento di residenza:

    Madonna dei Martiri - Molfetta

  • Telefono:

    080 3388894

  • Email:

    ministro@ofmpugliamolise.it

Percorso religioso
Vestizione 14 Settembre 2000
Professione temporanea 14 Settembre 2001
Professione solenne 24 Settembre 2005
Ordinazione presbiteriale 19 Maggio 2007

Fra Alessandro Mastromatteo, nato a Lucera (FG) il 19/08/1980, ha cominciato il suo percorso vocazionale dopo la maturità scientifica. Nel 2000 ha vissuto l’anno di Noviziato a Fontecolombo (RI). Nel 2001, dopo la Professione temporanea ha intrapreso gli studi teologici e nel giugno del 2006 ha conseguito il grado accademico di baccelliere presso la Facoltà teologica pugliese in Bari. Nel 2005 ha emesso la Professione solenne ed è stato trasferito al Convento Madonna dei Martiri in Molfetta (BA). Nel 2006, dopo l’Ordinazione diaconale ha chiesto e ottenuto di proseguire gli studi presso la Pontificia Università Antonianum di Roma ove nel 2008 ha conseguito la Licenza e nel 2011 il Dottorato di ricerca in Teologia con specializzazione in Spiritualità. In quegli anni, parallelamente ai suoi studi, ha collaborato nel Centro vocazionale della Provincia in qualità di vice animatore vocazionale. Il 19 maggio 2007 è stato ordinato presbitero nel Santuario San Francesco di Lucera da Mons. Francesco Zerrillo, vescovo di Lucera-Troia. Dal 2008 insegna storia del francescanesimo e spiritualità francescana sistematica presso l’Istituto Filosofico Sacro Cuore di Campobasso. Dal 2012 ha cominciato l’attività di ricerca e docenza presso la Pontificia Università Antonianum. È autore di alcune pubblicazioni (monografie e articoli in riviste) sulle fonti francescane del XIII e XIV secolo. Nel 2013 è stato nominato vice-Postulatore per la Causa del Beato Giacomo Illirico da Bitetto (BA) e per quelle del Venerabile Mons. Agostino Castrillo, OFM, e del Servo di Dio Mons. Vittorio Cordisco. Dal 2013 al 2016 ha collaborato con l’Istituto Santa Maria in Roma per l'insegnamento della Religione. Dopo aver frequentato lo Studium presso la Congregazione delle Cause dei Santi e conseguito il diploma, dal 2015 collabora nella stessa in qualità di Consultore teologo ad casum. Il 12 maggio 2016, con decreto di nomina da parte del Definitorio generale OFM, è stato eletto Ministro provinciale. Il 12 ottobre 2016, la Conferenza dei Ministri provinciali dei Frati Minori d’Italia e Albania (COMPI) l’ha eletto vice-Presidente per il triennio 2016-2019.