Santa Maria di Stignano

Santa Maria di Stignano

San Marco in Lamis

Santuario - Casa di accoglienza gruppi

Sorto in forma grandiosa nella prima metà del Cinquecento, fu per tre secoli casa di noviziato della Provincia di S. Angelo. I frati furono allontanati nel 1862. Il convento restò in balia di ladri e di caprai e si ridusse a ruderi. La sorprendente rinascita ha avuto inizio nel 1953, con la donazione di tutto il complesso (Chiesa e convento) alla Provincia da parte del Dr. Francesco Centola. A poco a poco il convento è stato interamente ricostruito e destinato a “Oasi”. In questi ultimi anni ha subito un radicale restauro con i fondi per il Giubileo. Oggi è uno dei complessi più interessanti della zona. Con i suoi due magnifici chiostri e col suo pozzo cinquecentesco si impone all’attenzione e all’ammirazione dei turisti e dei visitatori.


La fraternità
Fr. Claudio Catucci (Responsabile); Fr. Nicola De Michele (Rettore); Fr. Bernardino Monti

Informazioni:

  • Indirizzo:

    contrada Stignano, San Marco in Lamis, Foggia

  • Telefono:

    0882 831033

  • Email:

  • Pagina web:

Mappa: